Stampa

Richiesta di risarcimento danni

Postato in Lavori Pubblici e Manutenzione

La richiesta deve essere inoltrata quando un cittadino ritiene di aver subito un danno a cose o persone per responsabilità dell'Ente (tombino scoperto non segnalato, buca sul manto stradale, ecc...), entro e non oltre 40 ore dalla data dell'incidente, debitamente documentata con l'indicazione di eventuali testimoni che attestano il fatto accaduto.

Nella richiesta dovrà essere descritta dettagliatamente la dinamica del sinistro, elenco e descrizione dei danni subiti, anche tramite la presentazione di certificati medici rilasciati dal pronto soccorso, fotografie del luogo del sinistro, fatture e/o preventivi di spesa per la riparazione dei danni ai mezzi coinvolti e per le eventuali spese mediche sostenute e quantaltro inerente all'accaduto al fine di consentire all'Amministrazione Comune di trasmettere la richiesta tempestivamente alla propria compagnia di assicurazione.

A chi rivolgersi:

Responsabile del Servizio  Tecnico Manutentivo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.